La Cooperativa Animazione Valdocco tra le imprese premiate a Milano da UNHCR

UNHCR ha deciso di conferire il logo “WELCOME. Working for refugee integration” per l’anno 2018 alla Cooperativa Animazione Valdocco, come riconoscimento del rilevante impegno dimostrato nella promozione di programmi specifici per l’inserimento lavorativo dei rifugiati. L’evento di premiazione si terrà il 21/03/2019 dalle ore 15:30 a Milano presso la sede di Assolombarda.

Riconoscendo le potenzialità di un attivo coinvolgimento del settore privato nella realizzazione di un’inclusione effettiva dei rifugiati nella società italiana, a partire dal 2017 l’UNHCR assegna un riconoscimento alle aziende che maggiormente si distinguono nel favorire l’inserimento professionale dei rifugiati e nel sostenere il loro processo d’integrazione in Italia.

La cooperativa Animazione Valdocco ricerca in collaborazione con l’Università di Torino un candidato per Tirocinio extracurriculare che si svolgerà presso la sede legale di Torino in Via Le Chiuse 59.

Il tirocinio è riservato a n°1 laureato/a di percorso triennale (o anche in possesso di laura specialistica).
Durata: 6 mesi | Ore: 40 settimanali 
Importo 600 euro al mese
Periodo 20 febbraio-20 agosto 2019
Agevolazioni: rimborso spese viaggio e buono pasto in caso di trasferta presso le sedi di servizio.

I giovani idonei al Servizio Civile Nazionale che non sono stati selezionati, possono ancora ricoprire i posti vacanti in altri progetti.

In base alle “Disposizioni concernenti la disciplina dei rapporti tra enti e operatori volontari del servizio civile universale” adottate il 14 gennaio 2019, secondo l’art. 3 è prevista la possibilità per i giovani risultati idonei, ma non selezionati, di poter essere assegnati in altri progetti che presentano posti vacanti. 
Chi è ancora interessato a svolgere questa esperienza formativa, può contattare la Cooperativa Animazione Valdocco (oppure l'ente presso il quale è stata presentata la domanda di partecipazione).

Per maggiori informazioni: 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.gioventuserviziocivilenazionale.gov.it/

 

Il contest letterario io guardo, è iniziato sulle pagine del nostro calendario 2019 con i testi di Alessandro, Gioele e Thomas.
Ora prosegue durante tutto l’anno per creare, comporre, immaginare e muovere sguardi verso narrazioni nuove, differenti, molteplici.

Scrivi un racconto, le tue poesie, la tua canzone, una piece per il teatro, una storia.
Cerca di usare il maggior numero delle 24 parole che “segnano” i testi del calendario.

Poi invia lo scritto (se vuoi, puoi associare anche una immagine) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.che sarà pubblicato sul blog www.cav.lavaldocco.it/io-guardo
Lo scritto in formato word va corredato da nome e cognome, titolo, e data.

La Cooperativa Animazione Valdocco in occasione della Giornata Mondiale di lotta contro l’AIDS del 1° dicembre, promuove la prevenzione della diffusione delle MST (Malattie Sessualmente Trasmissibili). 
Un messaggio per incoraggiare pratiche positive per la salute. Una campagna assumersi la responsabilità di proteggere se stessi ed il partner dal rischio di diffusione delle malattie. 

Insieme ai discorsi sull’evoluzione dell’epidemia e sulla poca attenzione che ad oggi i giovani le dedicano (25-29 anni la fascia più colpita nell’ultimo biennio), è importante soffermarsi su cosa significhi vivere con l’HIV da anni, alla luce del fatto che l’AIDS non è, nella considerazione e nei vissuti, una malattia come altre. È significativo che un’alta percentuale dei malati (4 su 10) voglia tenere nascosta l’infezione ai propri familiari. “Per proteggerli” è la spiegazione più sentita, o per proteggere sé stessi dalle reazioni che il sapere potrebbe innescare. La paura ingiustificata del contagio personale e l’ancora diffuso giudizio di “essersela andata a cercare”, è tutt’altro che sparito.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok Rifiuta